Liceo delle Scienze Umane
Liceo delle Scienze Umane opz. Economico-Sociale
Liceo Musicale

Via del Lancillotto, 4 – 41122 Modena
Tel. 059 450298 – Fax 059 3160078

Email: mopm01000t@istruzione.it
PEC: mopm01000t@pec.istruzione.it

Programmi e obiettivi minimi Esami Idoneità

16 Ottobre 2019

Programmi e obiettivi minimi Esami Idoneità

Sono messi a disposizione qui sotto i programmi e gli obiettivi minimi per le varie discipline e classi del nostro Liceo.

ESAMI INTEGRATIVI E DI IDONEITA’

COME E COSA FARE

Novembre 2018
Gli studenti/Le studentesse iscritti/e alle classi successive alla I o promossi al termine della I che vogliano frequentare la II in un altro istituto, possono per legge cambiare indirizzo di studi soltanto sostenendo un esame integrativo presso la nuova scuola e pertanto assolutamente non in corso d’anno.
Uno studente/studentessa bocciato/a non può però utilizzare l’esame integrativo per accedere alla classe cui non è stato ammesso/a nella scuola di provenienza (ad esempio, uno studente/studentessa bocciato/a al termine della II non può sostenere l’esame integrativo per essere ammesso/a alla III di un’altra scuola).
Gli esami integrativi si svolgono a settembre, dopo il termine degli esami del giudizio sospeso e prima dell’inizio delle lezioni, data entro cui, per legge, devono essere terminati.
Prima però di illustrare le modalità con cui è possibile passare ad altra scuola di diverso indirizzo, è doveroso proporre una riflessione sulle motivazioni per cui uno studente/una studentessa sente la necessità di cambiare corso di studi.
Poiché cambiare scuola in corso di ciclo è sempre un problema, è opportuno valutare se la richiesta di passaggio sia dovuta ad una momentanea crisi, legata magari alle difficoltà di tutti i corsi di studio, specie nei primi anni, oppure da motivazioni più profonde, dovute all’aver scoperto di non provare particolare interesse per le discipline del corso iniziato o per problemi di inserimento con i compagni/le compagne.
Lo studente/studentessa dovrà anche aver chiaro che, cambiando scuola, dovrà affrontare un nuovo inserimento in un diverso gruppo classe, con tutte le difficoltà che ciò potrebbe comportare, almeno nei primi tempi.
Particolare attenzione deve essere riservata alla scelta della nuova scuola: in nessun caso la scuola deve essere scelta semplicemente perché ci vanno gli amici o per altre motivazioni simili. Poiché studiare è fatica, è indispensabile, ai fini di un risultato finale positivo, che lo studente/studentessa provi un effettivo interesse per il nuovo corso di studi.
Altrettanta attenzione è opportuno sia posta nel considerare quale scuola sia alla portata delle competenze dello studente/studentessa, quando la decisione di cambiare scuola è motivata dai risultati negativi acquisiti nella scuola di appartenenza. In particolare si suggerisce di consultare, se possibile, i/le docenti della scuola di provenienza.
In presenza di giudizio sospeso nella scuola di appartenenza, è indispensabile valutare se affrontare, nel giro di pochi giorni, sia le prove per i giudizi sospesi sia gli esami integrativi presso il Liceo Sigonio, in considerazione anche del poco tempo per studiare che il doppio impegno implica per lo studente/studentessa, che ha a disposizione per preparare ambedue le prove solo i mesi che vanno da metà giugno alla fine di agosto.
Per sostenere gli esami integrativi, che consentono di passare ad altro corso di studi, è necessario presentare la domanda, corredata dalle pagelle degli anni di scuola frequentati e dalla ricevuta dei pagamenti del contributo per la scuola (per tutti gli studenti/Studentessa) e della tassa statale (solo per l’ammissione a IV e V), tassativamente entro il 30 giugno p.v.
L’esame consta in una prova scritta per ciascuna delle discipline presentate e per ciascuno degli anni non frequentato presso il Liceo Sigonio. L’esame si supera solo se in tutte le discipline lo studente/studentessa raggiunge almeno la sufficienza. L’esame può risultare quindi non superato anche con una sola insufficienza in una qualunque delle discipline presentate all’esame.
In caso di esito positivo dell’esame, lo studente/studentessa potrà iscriversi esclusivamente presso la scuola in cui ha sostenuto l’esame stesso; in caso di esito negativo, potrà ritornare nella scuola di provenienza (ragion per cui è opportuno non chiedere il nulla-osta prima di conoscere l’esito dell’esame integrativo) oppure chiedere l’iscrizione alla classe I di qualunque scuola.
Gli studenti/studentesse che intendono cambiare scuola dovranno far confrontare alla Referente del Liceo Sigonio per gli esami di idoneità il proprio corso di studi con quello del Liceo Sigonio, per identificare le discipline che devono essere sostenute all’esame; in qualche caso può essere necessario integrare il programma di discipline già studiate, se i contenuti affrontati nella scuola di provenienza sono diversi o di minore quantità rispetto a quelli previsti dal Liceo Sigonio.
E’ necessario pertanto chiedere un appuntamento alla Referente del Liceo e presentarsi con la copia di tutte le pagelle degli anni scolastici già frequentati.
La decisione relativa alle discipline da presentare all’esame e/o eventualmente da integrare sarà presa dalla Referente del Liceo Sigonio sulla base della normativa vigente ed è insindacabile.
I candidati/candidate, presentando la domanda, accettano i programmi per obiettivi minimi predisposti dal Liceo Sigonio e pubblicati sul sito della scuola, e sono informati che detti programmi dovranno essere conosciuti integralmente, cioè che per ottenere almeno la sufficienza dovranno essere preparati sull’intero programma.
Per il Liceo Musicale, il candidato/candidata dovrà presentare all’esame anche le seguenti discipline dell’Area Musicale: Teoria, analisi e composizione, Tecnologie Musicali, Musica d’insieme, Storia della Musica, oltre a dimostrare di saper affrontare brani di media difficoltà con i due strumenti scelti e possedere un basilare repertorio di brani d’autore degli stessi strumenti.
La domanda per gli esami integrativi per il Liceo Musicale deve essere presentata entro il 30 maggio (previo appuntamento con il Dirigente del Liceo Sigonio) a condizione che il candidato sia promosso nella scuola di provenienza allo scrutinio di giugno e che nella classe richiesta ci sia disponibilità di posti.
Gli esami integrativi e/o di Idoneità per il Liceo Musicale si tengono nell’ultima settimana di giugno.
Anche per il Liceo Musicale, i programmi per obiettivi minimi sono pubblicati sul sito del Liceo.
La domanda, corredata di tutti gli allegati previsti, deve essere presentata presso la segreteria didattica del Liceo Sigonio tassativamente entro il 30 giugno (entro il 30 maggio per il Liceo Musicale) .
La domanda presentata in ritardo o priva anche di un solo allegato non sarà accettata.
Lo studente/La studentessa sarà esaminato/a sui contenuti dei programmi per obiettivi minimi pubblicati sul sito e sul linguaggio specifico delle discipline oggetto d’esame. I contenuti potranno essere preparati sui testi in adozione al Liceo Sigonio o su altri testi.
Chi utilizza testi diversi da quelli in uso al Liceo Sigonio dovrà segnalarne i titoli alla Commissione non meno di 15 giorni prima dell’esame e presentarsi all’esame con i testi su cui ha svolto la propria preparazione.
In caso di problemi di disponibilità di posti, sarà cura del Liceo Sigonio darne informazione tramite il sito non appena ne venga a conoscenza e informare dei criteri sulla base dei quali le domande saranno accolte o respinte.
Nel corso del mese di agosto sarà cura del Liceo Sigonio far pervenire il calendario degli esami di idoneità/integrativi al domicilio del candidato/candidata.

 

Sono messi a disposizione qui sotto i programmi e gli obiettivi minimi per le varie discipline e classi del nostro Liceo.

 

LICEO_MUSICALE_discipline_MUSICALI

SCIENZE_NATURALI

STORIA_DELLARTE

SCIENZE_UMANE

FILOSOFIA

MATEMATICA_e_FISICA

ITALIANO_E_GEOSTORIA

LATINO

FRANCESE

INGLESE

EDUCAZIONE_FISICA

DIRITTO_ECONOMIA

FASCICOLO INTEGRATIVI E IDONEITA 2017

Allegati

Nessun commento

I commenti sono chiusi.